Amazon: oltre 60 mln prodotti venduti da pmi italiane

Grazie ad on line aumentano vendite nonostante Covid

(ANSA) – ROMA, 04 NOV – Nel periodo dal 1 giugno 2019 al 31 maggio 2020, i partner di vendita italiani di Amazon hanno venduto più di 60 milioni di prodotti, in aumento rispetto ai 45 milioni venduti nello stesso periodo l’anno precedente e questo nonostante l’emergenza Covid. E’ quanto risulta dal Report 2020 stilato da Amazon sulle 14.000 pmi italiane che vendono i loro prodotti con il colosso online. Hanno venduto in media più di 100 prodotti al minuto. Hanno registrato vendite per una media di oltre 75.000 euro, in crescita rispetto ai 65.000 euro circa nello stesso periodo dell’anno precedente. Nel 2019 le piccole e medie imprese italiane hanno registrato vendite all’estero per più di 500 milioni di euro. Di queste, circa 600 hanno superato 1 milione di dollari di vendite. Il rapporto sottoliena che: "questi impatti positivi hanno permesso a queste pmi di creare oltre 25.000 posti di lavoro". "Supportare le piccole e medie imprese rappresenta la parte centrale di tutto quello che facciamo. Continueremo ad investire in logistica, strumenti, servizi, programmi e persone per sostenere le piccole e medie imprese, perchè loro sono Amazon", commenta Francois Saugier, vice president Seller Services di Amazon in Europa. "Le piccole e medie imprese rappresentano un pilastro fondamentale del tessuto sociale e imprenditoriale del nostro Paese" commenta Ilaria Zanelotti, direttore Seller Services di Amazon in Italia spiegando che "Le realtà che avevano già adottato una strategia multicanale hanno trovato in Amazon e nell’e-commerce lo strumento per ampliare la base clienti e diversificare, per riuscire ad affrontare al meglio le sfide". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.