Amazzonia: DiCaprio si unisce a campagna contro Bolsonaro

Attore invita a boicottare prodotti promossi da governo Brasile

(ANSA) – BRASILIA, 10 SET – L’attore americano, Leonardo DiCaprio si è unito a una campagna internazionale contro il presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, per la sua politica ambientale in Amazzonia. La star di Hollywood ha pubblicato alcuni hashtag insieme a un video in inglese in cui chiede agli investitori stranieri di boicottare i prodotti della foresta devastata dagli incendi dolosi. Il video è stato il punto di partenza di una campagna internazionale lanciata con il sostegno di diverse Ong, come Greenpeace e Wwf, insieme all’Articolazione dei popoli indigeni del Brasile (Apib). Nella presentazione della campagna, i membri di Apib hanno sostenuto che gli incendi dell’Amazzonia lo scorso luglio sono cresciuti del 30% rispetto allo stesso mese del 2019. L’anno scorso, DiCaprio è stato protagonista di una polemica con Bolsonaro, il quale ha accusato l’attore di finanziare ong sospettate di coinvolgimento nei roghi. La scorsa settimana il capo dello Stati ha invece sostenuto di essere stato vittima di critiche immotivate sulla sua politica in favore della foresta tropicale e ha definito le ong ambientali un "cancro". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.