Ancora droga ai giardini a lago, ferito un poliziotto

Ancora droga e violenza ai giardini a lago. L’ultimo arresto è stato effettuato dagli agenti della Questura di Como con i colleghi di Milano lunedì pomeriggio. Durante un controllo gli agenti hanno notato due extracomunitari nella zona della locomotiva con fare sospetto.

Uno dei due aveva un involucro con della droga. Una volta in questura un ventenne originario del Gambia, con regolare permesso di soggiorno ha dato in escandescenza spintonando i poliziotti tanto da ferire uno degli agenti.

Il poliziotto ha riportato alcuni traumi, medicato al Sant’Anna ha una prognosi di dieci giorni. Nello zaino del ventenne sono stati trovati alte due dosi di marijuana e 70, frutto, si pensa dello spaccio.
Il giovane è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e denunciato per detenzione di sostanza stupefacente.

È stato portato in carcere al Bassone in attesa del processo per direttissima celebrato ieri mattina e che ha visto il giovane richiedere termini a difesa. L’udienza in Tribunale è stata programmata per lunedì prossimo 25 giugno.

Nel frattempo prosegue la linea dura chiesta dal prefetto, Bruno Corda, sui controlli dei giardini a lago.

Polizia ai giardini a lago
Polizia ai giardini a lago

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.