Ancora liquami in piazza Cavour. «Presto l’intervento»

Il salotto buono da salvare
A luglio è la terza volta che accade. Entro agosto primo provvedimento tampone
Il triste binomio pioggia-fuoriuscita delle fogne in piazza Cavour si è ripresentato puntualmente anche mercoledì sera, al termine del breve ma intenso temporale che ha investito la città.
«Stiamo facendo il possibile per avviare il primo intervento di pulizia delle fognature già entro il mese di agosto», dice il sindaco Mario Lucini.
Il tema è ormai noto. Nell’ultimo periodo, in occasione di ogni intensa precipitazione, la rete fognaria nella zona di piazza Cavour non
regge e dai tombini fuoriescono melma ed escrementi. Nel mese di luglio è già accaduto tre volte. Venerdì scorso, il sindaco e l’assessore ai Lavori pubblici Daniela Gerosa hanno accompagnato i tecnici in un sopralluogo.
«C’è un intervento di pulizia delle fogne già programmato e assegnato che dovrebbe partire a ottobre – dice Lucini – Vista la situazione, ci siamo attivati con la ditta per fare in modo che il cantiere possa partire prima, nel più breve tempo possibile. Sembra che le condizioni per farlo ci siano, stiamo facendo le ultime verifiche».
La pulizia della rete fognaria non dovrebbe comportare grossi disagi alla circolazione. «In sintesi si tratta di andare a pulire la tubazione sotto la corsia preferenziale dei bus, quella con un diametro di 800 millimetri – spiega il primo cittadino di Como – Per farlo dovremo provvisoriamente deviare su un’altra conduttura, quella più vicina al lago, gli scarichi. L’intervento non dovrebbe comportare grossi problemi al traffico perché non sono previsti scavi e potrebbe non essere necessaria alcuna modifica della viabilità. È difficile comunque ipotizzare che la pulizia possa risolvere ogni problema. È un primo intervento, poi faremo ulteriori valutazioni».

Anna Campaniello

Nella foto:
Ad ogni temporale, dai tombini di piazza Cavour esce di tutto

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.