Ancora voci su Coletti arcivescovo di Milano

L’indiscrezione – Entro fine giugno la nomina del successore di Dionigi Tettamanzi
Si ripropone il nome del vescovo di Como Diego Coletti tra quelli citati per la successione al cardinale di Milano, Dionigi Tettamanzi. La scelta sarà fatta entro la fine del prossimo mese di giugno. Le indiscrezioni sul nome di Coletti, molto apprezzato anche in Vaticano, circolano da tempo e recentemente si sono riaffacciate. A favore del presule gioca la grande conoscenza del clero ambrosiano, come ex rettore del Seminario Teologico di Venegono dal 1977 al 1983. A sfavore, invece, c’è il fattore età visto che, a settembre, monsignor Coletti compirà 70 anni.
Leggi l’articolo di D’Angiò in CRONACA

Nella foto:
Monsignor Diego Coletti è indicato come uno dei possibili successori al cardinale di Milano

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.