Anna Cremascoli si dimette da presidente della Pallacanestro Cantù

Il nuovo acquisto di Cantù con i dirigenti del club e la maglia che indosserà nella sua esperienza in Brianza Anna Cremascoli con l’acquisto più clamoroso della sua gestione: Metta World Peace

Manca solo il comunicato ufficiale del club, ma la notizia è confermata: Anna Cremascoli non  è più il presidente della Pallacanestro Cantù. L’ormai ex numero uno ha dato le dimissioni nel giorno in cui il proprietario Dmitry Gerasimenko aveva esonerato l’allenatore Fabio Corbani. E dopo questa scelta, considerato che il progetto 2015-2016 era stato ormai completamente stravolto, la decisione di Cremascoli era oggettivamente nell’aria. La conferma nel consiglio  di amministrazione della società che ha poi indicato Dmitry Gerasimenko come nuovo numero uno. Intanto domenica prossima, in attesa dell’arrivo del nuovo coach Sergej Bazarevich, contro Trento a dirigere la Vitasnella dalla panchina ci sarà Nicola Brienza. Alle sue spalle, pronto a lanciare qualche suggerimento, è facile pensare che ci sia anche l’immancabile Gerasimenko.

 

Articoli correlati