>ANSA-IL-PUNTO/COVID: virus non arretra in Sardegna,411 casi

Anche 14 morti. Arriva nuova tranche di vaccini Pfizer

(ANSA) – CAGLIARI, 12 GEN – Mentre si assiste ad una nuova impennata di contagi e decessi in Sardegna – 14 vittime e 411 casi nelle ultime ore 24 ore con un tasso di positività che tocca il 15%, il peggiore dall’inizio dell’anno – arriva nell’Isola il terzo carico di fiale Pfizer. Anche in questo caso sono destinate alla vaccinazione di operatori socio-sanitari, dipendenti e pazienti di case di riposo, volontari. Sono in tutto 16.380, ultima tranche delle prime 33mila dosi assegnate dal commissario Arcuri alla Regione, che oggi si conferma al sesto posto in Italia per dosi somministrate con l’87,2%: 17.158 su 19.680 consegnate con il primo carico. In attesa che arrivino anche le dosi di Moderna, riprenderanno subito le operazioni di vaccinazione, anche se una parte delle fiale sarà conservato per garantire la seconda inoculazione del farmaco Pfizer che deve avvenire tra il ventunesimo e il quarantesimo giorno successivo alla prima. Tra i primi ad essere vaccinati in questa seconda fase anche gli specializzandi e i tirocinanti dell’Aou di Cagliari: circa 400 giovani sui quali la somministrazione inizierà da domani al Policlinico di Monserrato. Nel frattempo, si chiude oggi nei 23 Comuni dell’Ogliastra lo screening di massa "Sardi e Sicuri" voluto dalla Regione con la ‘regia’ del microbiologo e ordinario dell’Università di Padova Andrea Crisanti: ieri su 14.700 cittadini che si sono sottoposti ai test antigenici di terza generazione – a immunofluorescenza – sono state rilevate 97 positività. In Gallura, invece, è partito lo screening sulla popolazione scolastisca: i primi 150 studenti del Liceo Mossa di Olbia hanno effettuato il test antigenico, si prosegue per tutta la settimana. Il coronavirus ha colpito anche l’assessore regionale dei Trasporti, Giorgio Todde. E’ stato lo stesso esponente della Giunta Solinas a darne notizia sul suo profilo Facebook. "È arrivato l’esito che speravo non arrivasse. Onde evitare pettegolezzi inutili – scrive – vi comunico che sono positivo al covid, grazie a Dio per il momento sto bene, sono isolato, un pò acciaccato ma si va avanti. Non sottovalutiamo il virus, rispettiamo le regole!". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.