Anziana donna morta al don Guanella, indaga la polizia
Cronaca

Anziana donna morta al don Guanella, indaga la polizia

Morta, nel suo letto dal quale da sola non si poteva muovere, con due guanti di lattice in gola. La Procura di Como indaga per omicidio dopo la scoperta del corpo senza vita di una donna di 91 anni ospite della casa di riposo don Guanella di via Tommaso Grossi. Il fascicolo è al momento contro ignoti e non ci sarebbero sospettati del delitto.
A dare l’allarme, nel tardo pomeriggio di domenica scorsa, è stata un’operatrice della struttura per anziani. L’infermiera, durante le normali attività di assistenza degli ospiti, è entrata nella stanza dell’anziana – una camera doppia, condivisa con una donna di 94 anni – e si è accorta che la 91enne, Dolores De Bernardi, era morta. L’operatrice ha subito allertato i soccorsi ed è stato poi chiesto l’intervento delle forze dell’ordine perché il personale avrebbe riscontrato alcuni elementi sospetti, che facevano pensare ad una morte non naturale.
Gli agenti della squadra mobile della Questura, intervenuti al Don Guanella hanno avviato gli accertamenti. La 91enne non era autosufficiente e aveva un amministratore di sostegno, un nipote che vive a Como. «Ho visto la zia l’ultima volta sabato, andavo a trovarla regolarmente – ha detto ieri – Non ho notato alcun segnale preoccupante, sono rimasto sorpreso quando il giorno dopo mi hanno chiamato per informarmi della sua morte. Non so proprio cosa possa essere accaduto».
Dopo i primi accertamenti, ha preso corpo l’ipotesi di un omicidio. Oltre alla morte naturale infatti, gli investigatori avrebbero escluso anche che possa essersi trattato di un tragico gesto volontario o di un incidente.
La Procura di Como ha aperto un’inchiesta per omicidio, al momento contro ignoti. Il fascicolo è coordinato dal sostituto procuratore Simona De Salvo. Il magistrato ha subito dato l’incarico per l’autopsia. «Solo l’autopsia potrà fare chiarezza sulle cause della morte – precisa il procuratore capo Nicola Piacente – Dai primi accertamenti, il medico legale non ha potuto affermare con certezza che i guanti di lattice siano la causa della morte».
Nell’attesa, proseguono gli accertamenti degli agenti della squadra mobile, che stanno raccogliendo le testimonianze delle persone che potrebbero aiutare a far luce su quanto accaduto domenica nella camera del Don Guanella che era diventata la casa di Dolores De Bernardi.
Anna Campaniello

26 settembre 2017

Info Autore

Anna

Anna Campaniello


Archivio
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto