Anziana morta in ospedale, marito 80enne confessa l’omicidio

Aveva parlato di caduta

(ANSA) – MILANO, 07 AGO – Un uomo di 80 anni è stato arrestato per aver ucciso la moglie, Teresa Rosalba Rocca, di 86 anni, deceduta questa mattina in ospedale a Vimercate (Monza), dopo tre giorni di agonia. L’uomo lo scorso 4 agosto ha chiesto aiuto alla nipote (la quale ha allertato i soccorsi), affermando che la donna fosse caduta dalle scale, nella loro abitazione di Brugherio (Monza). Dopo un lungo interrogatorio l’80enne ha confessato di averla strangolata e poi di aver sperato che si riprendesse senza conseguenze. Per lui il gip di Monza ha disposto la custodia cautelare ai domiciliari con l’accusa di omicidio volontario. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.