Approvato il piano cave per la provincia di Como

REGIONE LOMBARDIA
La commissione Ambiente della Regione ha approvato il piano cave di Como prevedendo un totale di 6,785 milioni di metri cubi di volumi estrattivi. Nel piano, che avrà valore quinquennale, non sono state inserite nuove località. Il relatore del provvedimento, Roberto Anelli (Lega Nord), ha spiegato che «l’inserimento di nuove cave avrebbe potuto vanificare l’importante lavoro svolto dalle autorità competenti nell’ambito della procedura di valutazione ambientale strategica». Luca Gaffuri (Pd) ha rimarcato «il fatto positivo che non vi siano stati ulteriori inserimenti».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.