Appuntamento con la grande musica a Cernobbio

© | . .

Sabato 26 settembre alle 21 si riparte con la Stagione Musicale “7 appuntamenti con la Grande Musica” a Cernobbio, organizzata dalla Fondazione La Società dei Concerti di Milano insieme al Comune di Cernobbio e la Comunità Pastorale Beata Vergine del Bisbino con Don Bruno Biotto e Don Simone Tiraboschi. La direttrice artistica e pianista di fama internazionale Enrica Ciccarelli ci racconta che la prima edizione ha avuto un grande successo e un riscontro positivo che anche quest’anno hanno organizzato una serie di concerti a Cernobbio. Sarà il Quartetto d’archi Adorno ad aprire il sipario nella bella chiesa di San Michele a Rovenna (Cernobbio).

Il Quartetto Adorno è formato da alcuni tra i più promettenti giovani artisti italiani, cioè da il violinista Edoardo Zosi e Liù Pelliciari, dalla violista Benedetta Bucci e da Danilo Squitieri al violoncello. Cresciuti tutti in seno alla’Accademia Stauffer di Cremona, hanno assimilato dai loro Maestri (Salvatore Accardo, Bruno Giuranna e Rocco Filippini) la grande passione per la musica da camera. La scelta del nome del Quartetto è un ommagio al grande filosofo Theodor Wiesengrund Adorno che, in un epoca di declino musicale e sociale, individuò nella musica da camera l’unica chiave di salvezza per perpetuare un rapporto vero degli individui nei confronti della musica secondo i valori del rispetto e dell’anelito alla perfezione. Naturale conseguenza, il repertorio prediletto dal quartetto è quello dei grandi Maestri tedeschi: Bach, Haydn, Mozart, Beethoven, Schubert, Brahms, Schönberg e  Berg. Il titolo della serata di sabato 26 settembre è Classic 4all!, con un programma musicale  composto dal Quartetto n.5, op. 64  di J. Haydn intitolato “L’allodola”, segue di J.S.Bach con L’Aria sulla quarta corda in un arrangiamento di A. Wilhelmj del secondo movimento della Suite n.3 in re magg. BWV 1068 e il Quartetto Adorno conclude la serata con la musica di F. Schubert il famoso Quartetto “Rosamunde“ n. 13, op 29, D804.

Ecco le altre date. Domenica 18 ottobre alle ore 21  una serata con il Tango Spleen Orquestra, intitolata   Canto Para Seguir!. Martedì 8 dicembre 2015 alle ore 16 nella Chiesa di San Michele a Rovenna, suonerà il violoncellista  Nickolaj Shugaev. Sabato 26 dicembre 2015 alle ore 18 nella Chiesa di Piazza Santo Stefano suoneranno Letizia ed Elena Romiti, organo e oboe. Domenica 17 gennaio 2016 alle ore 16 nella Chiesa di San Vincenzo a Cernobbio si esibiranno Eleonora Volpato all’arpa e Nicolò Vaiente alla marimba. Il titolo del concerto: Passo a Due. Domenica 21 febbraio 2016 alle ore 21 nell’Auditorium Oratorio in via Cinque Giornate suonerà il violinista Edoardo Zosi accompagnato da Enrica Ciccarelli. Il titolo del concerto: Italian Flavour. L’ultimo appuntamento è domenica 17 aprile 2016 alle ore 21 nell’Auditorium Oratorio in via Cinque Giornate con il Trio In-Solito, cioè con Stelia Doz, soprano, Renato Donà al violino e con la pinaista Stefania Mormone, con la partecipazione dell’attore Nino Tagliareni. Un concerto intitolato Robert, Clara, Johannes: Lettere e Musica.

 Tutte le serate sono a libero ingresso fino a esaurimento posti. Per informazioni, tel. 02.6698 4134 – 02. 66985700 e su www.soconcerti.it.

Cécile Prakken

Articoli correlati