Apre “Milano Unica”, sono 45 gli espositori comaschi

 

Un'immagine di un'edizione passata Un’immagine di un’edizione passata

“Milano Unica”, il salone italiano del tessile apre i battenti. La 26esima edizione di questa prestigiosa rassegna inaugura domani mattina per concludersi l’8 febbraio. Gli espositori comaschi sono 45 con un incremento dell’8% rispetto all’edizione del febbraio 2017. A livello generale, dopo il significativo aumento di luglio 2017, anche l’edizione di febbraio 2018 registra un incremento nel numero generale di espositori di qualità con 51 aziende in più, per un totale di 416 aziende. Ad arricchire e completare l’offerta espositiva, 34 aziende giapponesi e 20 coreane saranno presenti nei rispettivi Osservatori, con prodotti complementari di alta qualità. Il totale generale è di 470 imprese tessili. Il Salone conferma il suo ruolo di evento leader internazionale dell’alto di gamma tessile-accessori. Sarà il ministro Carlo Calenda ad aprire la 26esima edizione di Milano Unica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.