Archiviata la denuncia di Amatrice contro Charlie Hebdo

Giudicata 'irricevibile' dal tribunale di Parigi

(ANSA) – PARIGI, 20 NOV – La denuncia presentata dalla città di Amatrice contro il settimanale satirico francese Charlie Hebdo dopo il terremoto del 2016 in Italia è stata giudicata "irricevibile" dal tribunale di Parigi. Amatrice aveva denunciato Charlie per diffamazione e offese dopo la pubblicazione di due vignette sul terremoto in cui si mostravano alcune vittime insanguinate con la scritta "penne al pomodoro" e "penne gratinate", o schiacciate sotto le macerie delle loro case con la scritta "lasagne". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.