Archiviata l’indagine sul sostegno alla latitanza di Battisti

'Nessun aiuto concreto' all'ex terrorista dei Pac

(ANSA) – MILANO, 04 FEB – Nessun sostegno concreto nell’ultimo periodo di fuga di Cesare Battisti, l’ex terrorista dei Pac arrestato in Bolivia ed estradato in Italia per scontare l’ergastolo per 4 omicidi, ma solo la volontà di raccogliere informazioni sulle sue condizioni, e il tentativo di trovare una soluzione al suo caso, in particolare usando contatti e conoscenze politiche. Per questo il gip ha accolto la richiesta di archiviazione firmata da Alberto Nobili, responsabile dell’antiterrorismo milanese, in cui 3 persone, vicine all’ex Pac, uno dei quali, reduce degli anni di piombo, erano finite indagate, per ‘assistenza agli associati’ di terrorismo. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.