Frana di Argegno, scattata la chiusura notturna della Regina
Cronaca, Territorio, Trasporti e viabilità

Frana di Argegno, scattata la chiusura notturna della Regina

L'interruzione diventata operativa questa sera L’interruzione diventata operativa questa sera

La chiusura notturna della Regina è realtà. Alle 20.30 in punto, come annunciato nei giorni scorsi, stop ai veicoli e largo ai mezzi e agli uomini impegnati nelle opere di ripristino dopo la frana caduta lo scorso settembre. Non si fermano però le polemiche.

Tutti compatti – dagli albergatori, ai ristoratori, ai frontalieri – nel criticare il blocco totale dalle 20.30 alle 5.30 del mattino per due settimane che potrebbe avere ripercussioni negative sull’economia dei luoghi a forte vocazione turistica.

E soprattutto, con l’estate che si avvicina sempre di più, il timore è che, se dovessero verificarsi dei ritardi – dovuti ad esempio al maltempo – a cascata si prolungherebbe la chiusura della Regina. 

21 maggio 2018

Info Autore

Lorenzo

Lorenzo Morandotti lmorandotti@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto