Argentina: debito, raggiunto accordo con creditori

Ristrutturazione di 67 miliardi di dollari

(ANSA) – BUENOS AIRES, 04 AGO – Il governo argentino ha annunciato oggi di avere raggiunto un accordo con i creditori per la ristrutturazione di quasi 67.000 milioni di dollari di titoli del suo debito estero. In un comunicato congiunto del Ministero dell’Economia e di tre grandi consorzi di creditori l’accordo viene definito "un alleggerimento significativo del peso del debito". "La Repubblica Argentina e i rappresentanti del ‘Grupo Ad Hoc de Bonistas Argentinos’, del ‘Comité de Acreedores de Argentina’ e del ‘Grupo de Bonistas del Canje’ ed altri – sostiene il comunicato ufficiale – sono giunti ad un accordo oggi che permetterà ai membri dei tre gruppi di appoggiare la proposta di ristrutturazione del debito dell’Argentina e offrirà alla Repubblica un alleggerimento significativo del suo debito".(ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.