Argentina: Fmi, debito insostenibile

'Sarà necessario contributo titolari privati di bond'

(ANSA) – NEW YORK, 19 FEB – I livelli di debito dell’Argentina sono insostenibili e sarà necessario un "contributo significativo" da parte dei titolari privati di bond per riportare la "sostenibilità". Lo afferma il Fmi al termine della sua missione in Argentina. La valutazione del Fondo apre la strada a una possibile richiesta da parte di Buenos Aires ai titolari di bond per un haircut. "Lo staff del Fmi ha avuto incontri costruttivi con le autorità dell’Argentina. Condividiamo l’obiettivo delle autorità di riportare la crescita e ridurre la povertà" afferma il Fondo al termine della missione nel Paese. "Le autorità argentine si stanno muovendo per affrontare la difficile situazione economica e sociale che il paese si trova ad affrontare. Hanno adottato una serie di politiche per affrontare l’aumento della povertà ma anche per stabilizzare l’economia" aggiunge il Fmi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.