Armato si barrica in casa a Verona, preso dai Carabinieri

Reazione dopo contrasto con muratori

(ANSA) – VERONA, 02 NOV – Momenti di tensione stamani a Verona, dove un uomo armato si è barricato in un appartamento del centro storico, in Stradone Maffei. Sul posto sono arrivati in forze i Carabinieri e dopo circa un’ora, con l’intervento di due negoziatori, l’uomo è sceso in strada e si è arreso. Da quanto si è appreso sembra che avesse minacciato due muratori che si erano presentati a casa sua per esigere il pagamento di alcuni lavori, e avrebbe motivato il suo gesto con il fatto che l’intervento sarebbe stato fatto male. E’ così scattato l’allarme e l’uomo si è barricato in casa, costringendo le forze dell’ordine a blindare l’ intero isolato, vietando sia il passaggio del traffico, sia dei pedoni, fino a quando l’uomo si è consegnato ai militari dell’Arma. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.