Armenia, altri 51 soldati morti nel Karabakh

Il totale sul fronte separatista sale a 202 dal 27 settembre

(ANSA) – MOSCA, 03 OTT – L’Armenia ha detto che altri 51 soldati separatisti sono morti negli scontri con le forze azere nella regione del Nagorno-Karabakh, quando i combattimenti per il territorio conteso sono entrati al settimo giorno. Il governo ha pubblicato sul suo sito web una lista con i nomi dei 51 militari morti, ore dopo che il leader della regione separatista, Arayik Harutyunyan, ha detto che era in corso una "battaglia finale" con le forze azere e che si stava unendo ai combattimenti sul fronte del Karabakh. Secondo Interfax i soldati morti sul fronte armeno sono dunque saliti a 202. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.