Arosio, marocchino di 36 anni in manette per droga

carcere Bassone

Un 36enne marocchino, irregolare e senza fissa dimora, è stato arrestato in flagranza di reato sabato ad Arosio dai carabinieri di Mariano Comense, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. I militari, durante il controllo di un’auto sospetta, hanno colto il conducente mentre cercava di nascondere tra i propri effetti personali 3,61 grammi di cocaina, suddivisi in sette involucri avvolti in cellophane. Il 36enne ha reagito con spintoni ai militari e ha cercato di scappare, ma è stato bloccato. L’uomo è stato portato al Bassone.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.