Arrestata a Cantù: voleva versare in banca 12.500 euro contraffatti

I soldi falsi sequestrati a Cantù

Era stata sorpresa nei giorni scorsi dai carabinieri una donna, originaria del Ghana, ma residente a Cantù, mentre cercava di versare in banca del denaro falso.

I soldi falsi sequestrati a Cantù I soldi falsi sequestrati a Cantù

I militari, su segnalazione della direzione dell’istituto bancario, l’avevano fermata mentre era ancora intenta ad effettuare un’operazione di versamento di denaro. Aveva quasi 12mila 500 euro in banconote false da 100, 50 e 20 euro. Giovedì il Gip ne ha convalidato l’arresto, disponendo la custodia cautelare.
Ora si indaga per risalire alla provenienza delle banconote.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.