Arrestate 2 ‘batterie’ rapinatori Rolex

Avevano cercato di colpire anche durante il Roland Garros

(ANSA) – MILANO, 22 LUG – La polizia ha eseguito cinque ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di altrettanti pregiudicati, di origine napoletana, appartenenti a due distinte batterie ritenuti responsabili di rapine di orologi di pregio al polso di automobilisti a Milano. Le indagini su tre dei malviventi sono iniziate con la ricostruzione delle immagini di una rapina che hanno portato all’individuazione degli scooter dei rapinatori e la loro identificazione. I servizi di osservazione e pedinamento, le intercettazioni telefoniche e l’analisi dei tabulati telefonici hanno permesso di provare la loro presenza nel capoluogo lombardo. Nel maggio del 2019 gli indagati erano stati persino pedinati in Francia mentre a Parigi si svolgeva il torneo "Roland Garros". Qui avevano trasportato gli scooter: avevano iniziato a "battere" le vie della capitale francese alla ricerca di vittime. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.