Arresti dei carabinieri a Veniano e Guanzate: dovevano scontare la pena

Carabinieri

I carabinieri di Appiano Gentile hanno eseguito due ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Al Bassone un 54enne di Veniano che deve scontare una condanna a 2 anni, 3 mesi e 28 giorni per violazione di domicilio, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, lesioni personali, reati in materia tributaria, falsità ideologica commessa in atto pubblico, reati commessi tra il 2007 e il 2010.

In carcere anche un 53enne di Guanzate che deve scontare due anni e 8 mesi per rapina aggravata ed estorsione per colpi nel Bresciano tra il 2011 e il 2012.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.