Arresto troupe Cnn, governatore si scusa

'Un fatto imperdonabile

(ANSA) – WASHINGTON, 29 MAG – Il governatore del Minnesota, Tim Walz, ha chiesto scusa per l’arresto della troupe della Cnn che stava coprendo gli eventi di Minneapolis. "Non sarebbe mai dovuto accadere", ha detto, "è un fatto imperdonabile"."Pochi minuti dopo che sono venuto a sapere quanto era successo – ha detto Walz – ho chiamato il presidente della Cnn Jeffrey Adam Zucker. Non c’è alcuna ragione per cui questo sia successo, è inaccettabile", ha aggiunto, affermando che le sue parole vogliono essere delle "pubbliche scuse" per l’accaduto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.