Arriva il freddo: temperature in picchiata e coltivazioni a rischio

freddo, inverno, gelo

Brusco calo delle temperature in tutto il territorio, come del resto era stato annunciato dal meteo dei giorni scorsi. Clima quasi invernale, a partire da questa notte, e non sono escluse precipitazioni verso il fine settimana. Le minime potranno andare sottozero in diverse zone delle alture lariane, ma anche della pianura comasca. A rischio la produzione di alberi da frutto già fioriti, ma un eventuale gelo potrebbe colpire anche diversi ortaggi coltivati. Allerta anche nelle serre delle imprese florovivaistiche, che dovranno essere riscaldate per fronteggiare il brusco calo delle temperature fuori stagione. L’allarme viene lanciato dalla Coldiretti provinciale di Como e Lecco, che sta monitorando la situazione. I danni possono essere ancor più significativi in quanto il lungo periodo di alte temperature che hanno favorito il risveglio della vegetazione, hanno reso la stessa più sensibile al grande freddo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.