Arriva la conferma ufficiale: il nido di Lora non chiuderà. Lo ha deciso la giunta dopo le pressioni del Pdl

Il colpo di scena
Si chiude definitivamente la telenovela sull’asilo nido di Lora. Dopo l’annuncio, con tanto di affollatissima conferenza stampa ufficiale, dell’imminente chiusura e dopo il documento del gruppo consiliare del Pdl, con il quale invece si chiedeva il ritiro del provvedimento, ecco che ieri è arrivata la posizione definitiva da parte dell’amministrazione.
A mettere il punto alla serie di colpi di scena e retromarce è stata la giunta di Palazzo Cernezzi, che nella seduta di ieri pomeriggio
ha valutato la questione in ogni dettaglio. Ebbene, alla fine del confronto tra sindaco e assessori – compresa, ovviamente la titolare dell’Istruzione, Anna Veronelli – l’esecutivo ha ribadito che la struttura di Lora non chiuderà i battenti.
Una scelta molto politica, ovviamente, visto che – nel solo volgere di pochi giorni – nulla è cambiato rispetto allo scenario poco incoraggiante descritto dalla dirigente del settore, Franca Gualdoni, e dalla stessa Veronelli. L’asilo nido (come tutte le altre strutture simili) rimane sempre in perdita. E la prospettiva di avere soltanto una ventina di iscrizioni per il 2012-2013, rispetto alla sessantina di posti disponibili, rimane tale.
Ciò che è cambiato, dunque, è la scelta politica della maggioranza. In questo senso, come si accennava in precedenza, si è rivelata decisiva l’insurrezione del gruppo consiliare del Popolo della Liberta della scorsa settimana. I consiglieri pidiellini, a costo di schierarsi contro la decisione comunicata dall’assessore dello stesso partito, avevano chiesto a sindaco ed esecutivo nel suo complesso di rivedere la decisione di chiudere la struttura. Anche perché, nel contempo, la lista di opposizione “Per Como” aveva preparato un documento da votare in consiglio per chiedere la stessa cosa. E le possibilità che venisse approvato erano decisamente alte. Per evitare lo “sgarbo altrui”, dunque, ecco l’ultima parola della giunta di ieri.

Nella foto:
Una mamma entra all’asilo di Lora. La scena si ripeterà anche l’anno prossimo

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.