Arrivano le   Olimpiadi della Valle Intelvi
Cultura e spettacoli

Arrivano le Olimpiadi della Valle Intelvi

Forte del successo ottenuto lo scorso anno, con un incremento di circa il 25% di ingressi rispetto al 2016, il Museo d’Arte Sacra di Scaria ha aperto la nuova stagione 2018 con nuove aspettative e numerosi eventi e iniziative per tutta la comunità, volte a diffondere e promuovere l’arte dei Maestri Intelvesi.

“Tutto questo – spiega Giovanni Peduzzi, Presidente dell’Associazione Amici del Museo d’Arte Sacra di Scaria – grazie soprattutto al prezioso contributo della nostra associazione che, in poco più di un anno dalla sua nascita, ha raggiunto 270 soci».

Tra le iniziative proposte l’Olimpiade della alta Valle Intelvi” del 28 luglio alle ore 20.30 presso il Palalanzo, organizzata dall’Associazione Amici del Museo di Scaria in collaborazione con le Pro-Loco di Lanzo, Pellio, Ramponio-Verna e l’Associazione Amici di Scaria. Lo scopo della manifestazione è quello di creare momenti di puro divertimento e di grande socializzazione per le giovani, e meno giovani, generazioni, proponendosi quindi anche come una valida operazione di recupero e rivalutazione del modo di divertirsi di qualche anno fa, quando il gioco era molto diverso da quello odierno. Sono infatti previsti alcuni tra i giochi più classici e popolari quali la corsa nei sacchi, la corsa dei gamberi, il ping-pong… e molti altri. Info su www.museodiscaria.it.

16 luglio 2018

Info Autore

Lorenzo

Lorenzo Morandotti lmorandotti@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto