Arte moderna al femminile alla libreria Ubik

 

altL’INCONTRO
Dopodomani, giovedì 31 gennaio alle ore 18, allo spazio incontri della Libreria Ubik, in piazza San Fedele 32 a Como, Rachele Ferrario e Luigi Cavadini presentano “Le signore dell’arte”, libro edito da Mondadori.
L’opera narra le vicende di quattro artiste italiane che hanno cambiato il nostro modo di raffigurare il mondo e che, dal secolo scorso a oggi, hanno testimoniato la modernità e la libertà nell’arte.
Si inizia con Carol Rama (classe 1918), che nella Torino del dopoguerra ha sfidato il perbenismo e la censura. C’è poi Carla Accardi (classe 1924), prima donna dell’avanguardia pittorica del dopoguerra e preziosa voce narrante per la storia della cultura e delle donne in Italia. Più Giosetta

Fioroni (nata nel 1932, nella foto) che è l’unica presenza femminile tra gli artisti di piazza del Popolo: compagna di Goffredo Parise e amica di Arbasino, Ceronetti e Zanzotto, racconta il ruolo delle donne nel mondo contemporaneo. Infine Marisa Merz (classe 1931) incarna poi il simbolo della forza e della fragilità del mondo femminile e il suo talento silenzioso è riconosciuto sia dagli uomini che dalle donne.
L’evento è a ingresso libero.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.