Asia Bonelli lascia Busto Arsizio: «È stata una stagione meravigliosa»

Asia Bonelli

La pallavolista comasca Asia Bonelli ha deciso di lasciare la formazione di serie A femminile dell’Uyba Busto Arsizio, in cui ha militato nell’ultima stagione. Un torneo in cui la squadra lombarda è arrivata in semifinale di Champions League, in finale di Supercoppa tricolore (persa) ed è uscita nei quarti dei playoff del Campionato italiano.
Asia Bonelli – classe 2000 – era giunta a Busto in chiusura di mercato, poco prima dell’inizio della stagione ed è comunque riuscita a ritagliarsi un buono spazio. Ora la decisione di lasciare l’Uyba per cercare una compagine in cui potrà trovare un minutaggio più alto.
«Una stagione molto difficile e complicata ma allo stesso tempo meravigliosa – ha scritto Asia sulla sua pagina Instagram – Volevo ringraziare prima di tutto la società che ha permesso tutto ciò e che mi ha dato l’opportunità di giocare con persone che hanno fatto la storia di questo sport».
«Un grazie ovviamente va anche alle mie compagne di squadra che mi sono state sempre vicine, in campo e fuori. Con tante di loro ho creato un legame speciale, che sicuramente durerà nel tempo».
Un pensiero, infine, per i sostenitori. «Un ringraziamento speciale ai tifosi che purtroppo non ho potuto conoscere al meglio ma che mi hanno sempre fatto sentire il loro supporto, anche se da lontano. Porterò questa esperienza sempre con me: Sono felice e orgogliosa di aver fatto parte di questa squadra».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.