Aspi:Tomasi, a fine novembre monitoraggio digitale rete

Aumenterà efficienza e trasparenza controlli

(ANSA) – ROMA, 12 NOV – "A fine novembre sulla rete di Autostrade per l’Italia entrerà in funzione una piattaforma che consentirà di monitorare le nostre infrastrutture con sistemi di intelligenza artificiale, aumentando ulteriormente l’efficienza e la trasparenza dei controlli che vengono svolti da ispettori di qualificate società esterne". Lo ha detto l’a.d. di Autostrade per l’Italia Roberto Tomasi, in un’intervista a TgCom24, in onda nell’edizione delle 16.00. "E’ una piattaforma che abbiamo sviluppato nel corso dell’ultimo anno, nell’ambito del più generale Piano di Trasformazione della società che stiamo attuando, che contiene già i dati storici di tutti i controlli effettuati. La nostra controllata Autostrade Tech ha collaborato intensamente con due importanti società di livello internazionale, quali IBM e Fincantieri, con le quali abbiamo stretto una partnership", ha spiegato Tomasi. L’accordo, tra Autostrade Tech e la controllata di Fincantieri NexTech e IBM, è per un sistema di nuova generazione di monitoraggio e sicurezza delle infrastrutture autostradali, ha durata pluriennale e prevede attivazione, commercializzazione e manutenzione congiunta del sistema stesso, spiega una nota di Fincantieri. E’ stata strutturata una piattaforma basata sull’intelligenza artificiale di IBM, che si avvarrà dell’uso di droni, IoT (Internet of Things) e modellazione digitale 3D, per monitorare le oltre 4.500 opere sulla rete autostradale. Il sistema sarà messo a disposizione anche delle altre concessionarie autostradali europee e internazionali. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.