Assad, ricorderemo sostegno Soleimani

La Siria 'ricorderà la sua presenza al fianco dell'esercito'

(ANSA) – DAMASCO, 3 GEN – Il presidente siriano Bashar al-Assad ha condannato il raid americano in cui è stato ucciso il generale iraniano Qassem Soleimani, affermando che il suo sostegno all’esercito siriano "non sarà dimenticato". Il popolo siriano "non dimenticherà la sua presenza al fianco dell’esercito arabo siriano per difendere la Siria dal terrorismo e dai suoi sostenitori", ha detto Assad in una lettera di condoglianze inviata alla Guida suprema iraniana Ayatollah Ali Khamenei.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.