Assalti a portavalori e caveau, 27 arresti in Sardegna

Maxi operazione dei carabinieri di Cagliari

(ANSA) – CAGLIARI, 07 GEN – Dalle prime ore del mattino è in corso un’imponente operazione dei carabinieri del Comando provinciale di Cagliari che ha smantellato un gruppo criminale specializzato negli assalti ai portavalori e ai caveau. Ventisette le persone arrestate, decine le perquisizioni in diverse zone della Sardegna, alcune delle quali ancora in corso, eseguite dai militari dell’Arma in cerca di armi e droga. Da quanto si apprende, il gruppo criminale era composto da sardi residenti nella zona di Desulo (Nuoro) che con la collaborazione di criminali nella penisola, collegati al clan camorristico Di Lauro, aveva la possibilità di mettere a segno assalti a portavalori non solo in Sardegna, ma anche in Toscana, Lazio e altre regioni. I dettagli dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 10.30 nella sede del Battaglione Sardegna in piazza San Bartolomeo a Cagliari. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.