Assenze a Palazzo Cernezzi. La precisazione di Traglio

«Ecco perché non ho potuto partecipare a molti consigli comunali». Dopo la pubblicazione dei numeri relativi alle presenze in consiglio comunale a Como, Maurizio Traglio interviene per spiegare come mai sia stato assente in ben 13 riunioni su 20. «Mi permetto di puntualizzare quanto già in molti conoscono, o hanno intuito, vedendomi spesso indossare occhiali da sole molto scuri anche nelle ore serali e notturne – scrive Traglio in una mail al Corriere di Como – Sono schermi necessari che devo frapporre tra il mio occhio e l’esterno, per le conseguenze di un intervento chirurgico dovuto a una distrofia corneale. Dal 12 settembre, giorno del primo intervento ho purtroppo avuto tre recidive con nuove lesioni alla superficie corneale (l’ultima risale al 7 dicembre) scorso e mi sono sottoposto a 25 visite di medicazione e controllo. Ciò ha comportato, insieme ad alcuni impegni di carattere professionale, il numero di assenze evidenziato».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.