Assicurazioni Usa copriranno costi test

E relativo trattamento. Pagheranno anche la telemedicina

(ANSA) – WASHINGTON, 10 MAR – Le compagnie assicurative private Usa hanno concordato di coprire i trattamenti per il coronavirus e di cancellare il co-pagamento per il test: lo ha annunciato il vicepresidente Mike Pence, che guida la task force americana contro l’epidemia, in un incontro alla Casa Bianca con i dirigenti delle medesime compagnie. Quest’ultime si sono impegnate anche a coprire i costi della telemedicina per i pazienti che possono essere curati senza uscire di casa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.