Atlantia: scivola in Borsa, -3%

Titolo debole dall'avvio

(ANSA) – MILANO, 15 GEN – In Piazza Affari si rafforza la corrente di vendite scattata dall’inizio della seduta su Atlantia: il titolo, sui timori di revoca delle concessioni autostradali che riguardano la controllata Aspi, cede il 3% a 20,4 euro. Negativa ma più cauta Astm: il titolo della società controllata dal gruppo Gavio cede lo 0,8% a 26,5 euro. Atlantia, che dopo il crollo del Ponte Morandi aveva perso circa il 30% fino a 17 euro, non si trova lontano dai minimi recenti sotto i 20 euro toccati a inizio dicembre.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.