Attentato contro casa di un allevatore

Ordigno davanti a portone che è volato per 4 metri

(ANSA) – CAGLIARI, 3 GEN – Un boato nel cuore della notte a Domusnovas, nel Sulcis Iglesiente. Alle 2.20 in via Musei, alcuni malviventi hanno sistemato e fatto esplodere un ordigno rudimentale davanti al portone d’ingresso dell’abitazione di un allevatore di sessantuno anni, Sebastiano Gioi. L’esplosione ha provocato danni al portone che è stato scardinato ed è volato verso l’interno a una distanza di circa quattro metri. Si registrano altri danni agli arredi, ma nessuno è rimasto ferito. Per ora non si conosce il movente dell’atto intimidatorio. Le indagini, difficili perché nella zona non ci sono impianti di video sorveglianza, sono condotte dai carabinieri di Iglesias e Domusnovas. Sul posto anche gli artificieri.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.