Aumentano decessi e contagi, ma Piemonte ha primi guariti

Sono due uomini e una donna. In 227 in terapia intensiva

(ANSA) – TORINO, 18 MAR – Primi tre pazienti guariti dal coronavirus in Piemonte. Lo rende noto l’Unità di crisi della Regione, osservando che "si tratta di guarigioni rispondenti alle indicazioni del Consiglio Superiore di Sanità, cioè documentate da due test negativi consecutivi a distanza di 24 ore". I tre guariti, due torinesi di 42 e 61 anni che erano ricoverati all’ospedale Carle di Cuneo e una astigiana di 78 anni ricoverata all’ospedale di Asti, sono stati dimessi e sono tornati a casa. I decessi e i contagi, però non accennano ancora a diminuire. Nelle ultime ore l’unità di crisi regionale ha registrato 12 nuove vittime, che salgono così a 166. Sono invece 2.659 i positivi, con 227 persone ricoverate in terapia intensiva. I tamponi finora eseguiti sono 8.140, di cui 5.174 risultati negativi. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.