Aumento della vignetta autostradale: gli svizzeri dicono “no”

1vignattaLa Svizzera ha votato “no” all’aumento della vignetta delle autostrade e quindi al costo che doveva passare da 40 a 100 franchi, che era stato deciso dagli organi parlamentari di Berna. Il referendum ha superato il quorum necessario di votanti e nel vicino Canton Ticino i “no” all’aumento hanno raggiunto la percentuale del 67,61%. L’esito di questa votazione è stato commentato favorevolmente dal Touring Club rossocrociato, che da sempre ha sostenuto la battaglia contro l’aumento del costo del bollino per viaggiare sulle autostrade. 

Nel suo comunicato, il Touring Club svizzero dice: “Siamo molto lieti per l’esito di questa votazione. E’ stato mandato un segnale forte alla Berna federale: gli utenti della strada non accettano nuove imposte senza un valore aggiunto”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.