Australia: evacuazione costa sud-ovest

In previsione di un nuovo picco di calore previsto sabato

(ANSA) – SYDNEY, 2 GEN – Le autorità australiane oggi hanno ordinato l’evacuazione di turisti e residenti sulla costa sud-orientale in previsione di un nuovo picco di calore previsto sabato, che può favorire l’estensione degli incendi. Gladys Berejiklian, premier del Nuovo Galles del Sud, ha dichiarato uno stato di emergenza di sette giorni che consentirà evacuazioni forzate a partire da domani. Dall’inizio della stagione degli incendi a settembre, questa è la terza volta che uno stato di emergenza è stato dichiarato in questo stato, il più popoloso dell’Australia. "Non prendiamo alla leggera questo tipo di decisioni, ma vogliamo assicurarci che vengano prese tutte le misure necessarie per preparare quello che potrebbe essere un sabato orribile", ha aggiunto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.