Australiano scomparso, mistero a Cernobbio

OGNI IPOTESI È ANCORA APERTA
È un mistero a Cernobbio la scomparsa di Geoffrey Burtom, australiano di 46 anni residente da tempo nella frazione di Rovenna. L’uomo, titolare di un’azienda di trasporti a Paderno Dugnano, due settimane fa è uscito dall’abitazione in cui vive con la compagna dicendo di avere un impegno di lavoro. Da quel momento, però, se ne sono perse le tracce. I carabinieri di Como hanno raccolto la denuncia di scomparsa e avviato le ricerche. Tutte le piste al momento sono aperte. L’australiano potrebbe essersi allontanato volontariamente, come sembra avesse già fatto in passato, facendo perdere le proprie tracce per circa due settimane per poi rientrare a Cernobbio. Non si escludono però altre ipotesi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.