Austria prolunga controlli a frontiera

Fino al 31 maggio. Dovevano terminare domani

(ANSA) – BOLZANO, 6 MAG – L’Austria ha prolungato fino al 31 maggio i controlli alla frontiera ‘anti-Covid’ che dovevano scadere domani. Il provvedimento è stato prolungato con una nuova ordinanza del ministero degli Interni. Restano perciò chiusi anche i valichi minori (sentieri e strade alpine) tra l’Italia e l’Austria. Chi entra in Austria, come finora, deve stare per due settimane in quarantena oppure presentare l’esito di un test non più vecchio di quattro giorni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.