Austrian Open: Jimenez crolla, Paratore rallenta

Spagnolo e azzurro 12/i. Von Dellingshausen e Warren leader

(ANSA) – ROMA, 11 LUG – Miguel Angel Jimenez crolla, Renato Paratore rallenta. Il moving day dell’Austrian Open, torneo in combinata dell’European e del Challenge Tour di golf non sorride allo spagnolo e neanche all’azzurro. Entrambi 12/i con 210 (-6) sono distanti cinque colpi dallo scozzese Marc Warren e dal tedesco Nicolai Von Dellingshausen, nuovi leader con 205 (-11). Ad Atzenbrugg, vicino Vienna, Jimenez (in testa dopo il secondo giro) paga un brutto parziale chiuso in 77 (+5). Qualche difficoltà anche per Paratore (75, +3), autore di un solo birdie e 4 bogey. Chance per il titolo anche per lo scozzese Connor Syme, l’olandese Darius Van Driel e lo spagnolo Sebastian Garcia Rodriguez, cugino del campione Sergio, tutti 3/i con 206 (-10). E ora il gran finale con Paratore chiamato alla rimonta nel primo torneo post lockdown sui massimi circuiti europei del green maschile. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.