Auto dei frontalieri sotto osservazione ai valichi con il Canton Ticino

1dogana1Scattate ieri le verifiche svizzere
(f.bar.) Ieri mattina alle 6 sono scattate le operazioni di rilevamento del traffico in ingresso in Ticino. In tutti i 23 valichi di confine (compresi quelli comaschi di Pedrinate, Chiasso Strada, Chiasso Autostrada e Pizzamiglio), gli addetti del Dipartimento territorio cantonale hanno effettuato – fino alle 18 – un vero e proprio conteggio delle auto dei frontalieri.

Oltre a definire il numero dei veicoli di passaggio, il rilevamento si è concentrato sui dati relativi all’immatricolazione, al grado di occupazione e alla tipologia dei mezzi. Il sondaggio ha come obiettivo principale l’individuazione di soluzioni efficaci per contenere e ridurre il traffico alle frontiere e lungo le principali strade ticinesi. Dalla seconda settimana di ottobre, inoltre, in alcuni valichi verranno anche effettuate interviste ai frontalieri per conoscerne le abitudini di viaggio.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.