Auto in fiamme a Stabio, scoperti due cadaveri. Gli ultimi aggiornamenti

All’interno dell’auto in fiamme in via Rodero a Stabio, in Canton Ticino, vi erano due cadaveri. La macabra scoperta è stata fatta questa mattina poco dopo le 7.30 dai vigili del fuoco elvetici accorsi, con 4 mezzi e una decina di uomini, dopo la segnalazione dell’incendio. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della polizia cantonale e della polizia comunale di Stabio e di Mendrisio, oltre ai soccorritori del Sam.

Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale nel tardo pomeriggio hanno comunicato  che i due cadaveri sono presumibilmente quelli di un uomo e di una donna la cui identità è ancora in fase di accertamento. “Fase che richiederà almeno alcuni giorni” dice il comunicato della Polizia, che prosegue: “Stando ai primi accertamenti, l’ipotesi investigativa più attendibile al momento è quella dell’omicidio commesso verosimilmente dall’uomo in territorio di Genestrerio. Successivamente, con il corpo della donna all’interno dell’auto, si è spostato a Stabio dove si è suicidato dando fuoco al veicolo”. L’inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Margherita Lanzillo. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.