Auto radiocomandate. Da venerdì la sfida a Chiasso

Modello radiocomandato

Gara internazionale di automodellismo radiocomandato al PalaPenz di Chiasso, in Svizzera. Una specialità che, in Italia e nella vicina Confederazione, ha un numero di praticanti in costante crescita.
L’associazione Mini Racing Chiasso allestirà una pista su speciali tappeti. Il via dell’evento venerdì 14 febbraio (inizio prove libere alle ore 15) per poi proseguire con la competizione vera e propria sabato 15 (dalle ore 9 alle 20) e domenica 16 (9-17), che vedrà destreggiarsi circa 120 automodelli, divisi in diverse categorie di vetture, in scala 1:10 e 1:12, tutte mosse da motori elettrici.
«Una buona idea per tutte le famiglie per passare un fine settimana differente dal solito – spiegano gli organizzatori della manifestazione di Chiasso – A disposizione del pubblico ci sarà anche una fornita buvette».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.