Autorità di Bacino: 2.500 posti barca da assegnare

Lago di Como

Sono 2.500 i posti barca a disposizione. Il 15 ottobre scade il nuovo bando per l’assegnazione per il quinquennio 2022-2027.
Si tratta di posti d’ormeggio nei porti lacuali in area portuale e nelle strutture di ormeggio in area extraportuale di competenza dell’Autorità di Bacino del Lario e dei Laghi minori. Si può presentare la domanda collegandosi al sito autoritabacinolario.it, il modello si trova nella sezione modulistica (sulla homepage). Dopo aver effettuato l’accesso allo sportello telematico (con Spid o Carta regionale dei servizi) si può procedere con la compilazione e allegare i documenti richiesti. Oppure è possibile inviare una mail con posta certificata, oppure ancora spedire una raccomandata con ricevuta di ritorno, e infine consegnare a mano la documentazione nella sede dell’Autorità di Bacino a Menaggio. Il termine ultimo di presentazione sono le ore 12 del 15 ottobre. Per gli attuali concessionari, va ricordato, il loro posto barca scadrà il 31 dicembre 2021.
«Anche in questi ultimi 6 anni – spiega il presidente dell’ente, Luigi Lusardi – abbiamo costantemente aumentato in modo ragionato il numero dei posti-barca disponibili. Dare dunque soddisfazione al maggior numero possibile di diportisti è da sempre uno dei nostri obiettivi principali, sempre in un quadro compatibile con le regole di una navigazione in sicurezza».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.