Autostrada A9: moto in fiamme, ferito un 60enne

Un uomo di 60 anni ha perso il controllo della sua moto mentre percorreva l’autostrada A9 ed è andato a sbattere contro la parete ai bordi della carreggiata. Dopo l’impatto, la due ruote ha preso fuoco. Subito soccorso il motociclista, che è stato ricoverato in ospedale ma non sarebbe fortunatamente in pericolo di vita. La corsia in direzione Milano è stata temporaneamente chiusa e si sono registrate code e rallentamenti. L’incidente è avvenuto attorno alle 18 sull’Autolaghi, poco dopo l’uscita della galleria di Quarcino. Sembra che il centauro abbia perso il controllo della moto e che nell’incidente non siano coinvolti altri veicoli, anche se la dinamica dello schianto è ancora al vaglio delle forze dell’ordine. Dopo l’impatto, la moto si è incendiata ed è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per domare le fiamme. Sull’Autolaghi sono intervenute l’automedica del 118 e un’ambulanza della Croce Rossa. Il centauro, 60enne, è stato soccorso e trasferito all’ospedale Sant’Anna. Avrebbe riportato traumi seri ma non sarebbe in pericolo di vita. L’autostrada è rimasta a lungo chiusa al traffico e l’incidente ha inevitabilmente avuto ripercussioni sul traffico, già intenso nel tardo pomeriggio.

Articoli correlati