Autostrade: Genova protesta, colonna tir

In occasione della presenza del ministro De Micheli in città

(ANSA) – GENOVA, 17 LUG – Manifestazione il 21 luglio con i tir contro i disagi e i danni provocati dai cantieri autostradali che paralizzano la circolazione, in occasione dell’arrivo a Genova del ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Paola De Micheli. Il "Comitato Salviamo Genova e la Liguria" promosso da 25 associazioni economiche, dopo il "no" alla protesta a Roma imposto dalla questura capitolina, ha ricevuto il via libera per manifestare a Genova con i tir, aspetto che aveva portato al no romano. In piazza ci saranno autotrasportatori, spedizionieri, terminalisti e agenti marittimi, il mondo della logistica e dell’industria, del turismo, del commercio e dell’artigianato. Dopo una lunga discussione accordo fatto per un corteo di 12 tir che partirà alle 11 da Sampierdarena, dal varco portuale di ponte Etiopia per arrivare in città. Il luogo della manifestazione non è ancora stato deciso, sicuramente sarà fra piazza De Ferrari e piazza Fontane Marose.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.