Autostrade svizzere, da lunedì in vigore esclusivamente la vignetta 2021

Vignetta autostrade svizzere 2021

Da lunedì prossimo, 1° febbraio, per circolare sulle autostrade svizzere sarà valida unicamente la vignetta 2021. Gli automobilisti sorpresi a viaggiare in autostrada senza il contrassegno sul parabrezza sono passibili di una multa di 200 franchi e dovranno inoltre acquistare il nuovo tagliando. Quella del 2020 è dunque valida soltanto fino a domenica. Quella nuova potrà essere utilizzata dagli automobilisti fino al 31 gennaio 2022.

Dove incollare la vignetta?
La vignetta dev’essere chiaramente visibile sul parabrezza e va incollata sulla parte interna di quest’ultimo. La legge prescrive che il contrassegno non può essere affisso con l’ausilio di nastri adesivi o riposto, per esempio, nel vano portaoggetti del veicolo. La vignetta dev’essere incollata sul bordo del parabrezza o dietro lo specchietto retrovisore interno, senza mai ostacolare la visibilità del conducente. Si consiglia di togliere la vignetta scaduta. La polizia può infatti sanzionare gli automobilisti nel caso in cui la loro visibilità fosse limitata dalla presenza di numerosi adesivi.
Dove acquistare la vignetta?
La vignetta autostradale è indispensabile per i veicoli a motore e i rimorchi (fino a 3,5 tonnellate) che viaggiano sulle autostrade e semi-autostrade della Svizzera. Costa 40 franchi e si può acquistare presso i punti di contatto Touring club svizzero, gli uffici postali, i garage, le stazioni di servizio, nonché presso gli uffici doganali o della circolazione stradale. È valida dal 1° dicembre 2020 al 31 gennaio 2022. Gli automobilisti che sono sprovvisti di una vignetta correttamente incollata e visibile sono passibili di una multa di 200 franchi e dovranno inoltre acquistare il nuovo contrassegno.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.