Autunno di iniziative a Villa Bernasconi

Villa Bernasconi

Il mese di ottobre a Villa Bernasconi inizia nel segno della famiglia: sabato 2 ottobre, infatti, è la Festa dei Nonni e la Villa invita i nonni accompagnati dai nipoti (di tutte le età) a visitare il museo gratuitamente per trasformarsi in ladri di storie.

Le attività in Villa proseguiranno poi la domenica successiva, 10 ottobre, alle ore 10.30 con il gioco dei Cacciatori Botanici ispirati ai decori liberty della villa nella versione speciale per le famiglie.

Il gioco è semplice: il visitatore sceglie a quale categoria partecipare (foglie, fiori, frutti) e in biglietteria gli viene fornito un link per visualizzare sul proprio telefono un kit di tre schede botaniche che riportano il disegno della decorazione e una breve descrizione botanica della pianta con un approfondimento sulle curiosità dal mondo del verde. Il kit scelto contiene inoltre la lista delle decorazioni in gioco: quando il visitatore è sicuro di aver trovato l’elemento botanico raffigurato sulla cartolina, deve scattare una fotografia. Una volta terminato il gioco, mostrerà le foto alla fine del percorso di visita e, se avrà trovato tutte le decorazioni, riceverà un premio.

“Cacciatori botanici” trae ispirazione dalla mostra “Taccuini botanici” (2020) a cura della classe terza dell’Istituto Tecnico Agrario di Fondazione Minoprio, che ha studiato le decorazioni provando che le raffigurazioni non sono frutto di fantasia bensì realistiche ed è stato ideato da Giorgia Acquaviva, Ambasciatrice del Verde.

L’evento si tiene in occasione della Giornata nazionale delle Famiglie al Museo (F@Mu, ottava edizione e prima partecipazione di Villa Bernasconi).

Sempre domenica 10 ottobre, ma alle ore 15.00, è in programma un altro appuntamento in Villa per bambini (dai 6 ai 10 anni), proposto nell’ambito della manifestazione “Qui c’è campo” organizzata dal Comune di Cernobbio per la valorizzazione della cultura del verde: si tratta di “Vagabondare”, presentazione del libro “Vagabonde” di Marianna Merisi (Topipittori) con laboratorio pratico per piccoli esploratori botanici a cura di Spazio Libri La Cornice di Cantù.

Durante tutta la giornata (dalle 10 alle 18) sarà allestito un bookshop dedicato a bambini e ragazzi su natura e ambiente.

Sabato 9 ottobre alle ore 9.00 è invece fissato a Villa Bernasconi il ritrovo per i partecipanti (sono benvenuti grandi e piccini) a #VIVICERNOBBIOpulita, una mattinata di pulizia diffusa delle aree verdi urbane organizzata dal Comune di Cernobbio e dalla Cooperativa CSLS in collaborazione con le scuole, la parrocchia e le associazioni cernobbiesi

Prenotazioni obbligatorie sul sito www.villabernasconi.eu

Proseguono poi per tutto il mese le iniziative che in questi mesi hanno arricchito la proposta museale di Villa Bernasconi, a partire dall’esposizione “Visioni di lago da Villa Bernasconi” nelle sale della Villa: grazie alla collaborazione con la Pinacoteca civica di Palazzo Volpi di Como, sei dipinti di prima e seconda metà dell’Ottocento a tema lacustre e una raffigurazione. 

Le visite al Museo di Villa Bernasconi #lacasacheparla si svolgono nel rispetto delle misure di sicurezza anticovid-19 e sempre con il consueto stile giocoso e interattivo.

Per ascoltare tutte le voci della villa in sicurezza si può usare l’app “Villa Bernasconi” (da scaricare sul proprio device personale).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.